Di penne e di rasoi usa e getta: una risata vi seppellirà

12 Marzo 2015

Si sa, spesso l’ironia è l’arma migliore per dire a qualcuno che ha fatto una cazzata.

Il video che segue è un perfetto esempio di come utilizzare satira e ironia per criticare apertamente qualcuno.

Il “qualcuno” in questione è la mitica Bic. La mitica azienda francese ha pensato di lanciare sul mercato…una penna per le donne!

L’attrice Ellen DeGeneres ha pensato bene di mettere questo fatto al centro di uno dei suoi interventi comici. L’ironia si rivela il metodo migliore per sottolineare quanto questa operazione di marketing sia stata deplorevole.

Perché le donne dovrebbero avere una penna diversa? Le indicazioni riportate sul retro della confezione  sottolineano che le dimensioni della penna sono pensate per le mani delle donne. Ma non mi pare che quelle “da UOMINI” siano di dimensioni tanto diverse. L’unica cosa che cambia a me pare sia il colore. E’ da donna perché è rosa, o viola.

Wow. Che grande operazione concettuale ha compiuto Bic.

Ma, se andiamo a vedere, non è la prima volta che capita. Lo stesso accade da diversi anni con i rasoi. Sono entrambi mono lama, usa e getta, privi di qualsiasi differenza che non sia..il colore! Un bel blu scuro istituzionale per i maschietti, un tenue lilla o rosa per le signorine. L’oggetto in questione, però, sia che lo si usi per radersi la faccia o le gambe, ha le medesime proprietà.

Cara Ellen, ti prego, è una vita che aspetto che qualcuno se ne accorga!  nella prossima puntata del tuo show, per favore, ironizza anche sui rasoi.

Perché si, non c’è migliore arma per combattere il sessismo che non sia una sonora risata!

(la versione sottotitolata è reperibile qui).

, , , , , , , , ,

One response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ultimi articoli

Femminismi sotto l’ombrellone: 6 libri… più 1!

Nelle ultime settimane, complici ritmi di lavoro meno serrati, mi sono dedicata alla lettura di alcuni libri femministi pubblicati recentemente. Perché no, il femminismo non va mai in vacanza! Vi… Leggi di più »

L’Italia non ha ancora fatto i conti con la violenza del suo passato coloniale

In queste ultime settimane si è riacceso il dibattito nei confronti della statua dedicata a Indro Montanelli, celebre firma del Corriere della Sera e fondatore de Il Giornale, presente all’interno… Leggi di più »

Non è revenge porn, ma violenza di massa

Su l’Indiscreto, il mio articolo riguardante il fenomeno del Revenge Porn:   Inizialmente si trattava di vendetta privata – fino a qualche anno fa, infatti, la diffusione del materiale scorreva… Leggi di più »

Alessia Dulbecco © 2020 - All rights reserved - Design by Luca Minici | Privacy Policy | Cookie Policy