Contro gli stereotipi… nella giornata internazionale degli Uomini

19 Novembre 2019

Sono sicura che tutt* sappiano che l’8 marzo si celebra la giornata internazionale della Donna. Quant*, però, sanno che esiste anche una giornata Internazionale dell’Uomo??

Oggi si celebra (vabbè, si, si fa per dire…) proprio questa ricorrenza.

Personalmente trovo che le “giornate internazionali del….” siano davvero troppe (si va da quelle importanti e significative, come quella della Memoria o contro l’AIDS ad altre – tantissime! – che quasi non vogliono dire nulla…). Quando ho letto di questa giornata ammetto di essermi avvicinata in modo un po’ titubante.

L’obiettivo della giornata internazionale dell’uomo, però, è quello di  di diffondere dei modelli maschili positivi, sensibili nelle relazioni tra i generi. Per questo motivo ho pensato che potesse aver senso parlarne, soprattutto in termini di parità di genere.

Ricordo, infatti, che il problema degli stereotipi non coinvolge solo le bambine ma anche i maschi. Educare bambini ad essere solo forti o coraggiosi (ad esempio) significa precludere loro tantissime possibilità, esattamente come educare le bambine ad essere carine e sensibili significa togliere loto moltissime alternative.

In una giornata come quella attuale, quindi, mi sento di consigliarvi un libro: per i bambini – Uomini di domani.

Il testo si intitola La Dichiarazione dei diritti dei maschi, edita da Lo stampatello. E’ un libro per bambini scritto sotto forma di articoli ed ognuno identifica un diritto di cui tutti i bambini devono poter godere.

dich diritti maschi copertina

diritti dei maschi

(immagini tratte dal volume)

Se una giornata come questa ha un senso io credo sia nella possibilità di diffondere buone pratiche. Il contrasto agli stereotipi di genere è SEMPRE una buona pratica.

Spero che questo consiglio di lettura possa esservi stato utile, se vi va potete scrivermi per dirmi se lo avete letto… mi farebbe piacere!

A presto,

Alessia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ultimi articoli

Femminismi sotto l’ombrellone: 6 libri… più 1!

Nelle ultime settimane, complici ritmi di lavoro meno serrati, mi sono dedicata alla lettura di alcuni libri femministi pubblicati recentemente. Perché no, il femminismo non va mai in vacanza! Vi… Leggi di più »

L’Italia non ha ancora fatto i conti con la violenza del suo passato coloniale

In queste ultime settimane si è riacceso il dibattito nei confronti della statua dedicata a Indro Montanelli, celebre firma del Corriere della Sera e fondatore de Il Giornale, presente all’interno… Leggi di più »

Non è revenge porn, ma violenza di massa

Su l’Indiscreto, il mio articolo riguardante il fenomeno del Revenge Porn:   Inizialmente si trattava di vendetta privata – fino a qualche anno fa, infatti, la diffusione del materiale scorreva… Leggi di più »

Alessia Dulbecco © 2020 - All rights reserved - Design by Luca Minici | Privacy Policy | Cookie Policy