Avviso ai navigant*

6 Luglio 2015

post it 01

Scrivo perché mi piace condividere punti di vista, opinioni e informazioni.

Scrivo, poi, brevi recensioni perché a causa/grazie al mio lavoro sono in continuo aggiornamento e credo che i libri di cui racconto brevemente la storia (corredata dalle mie personali riflessioni) sia un modo per suscitare l’interesse verso queste tematiche per chi non è “addetto ai lavori” mentre, per i collegh*, può essere un modo per trovare nuovi spunti di riflessione per il proprio lavoro.

Se vi piace ciò che scrivo potete premere il bottoncino “mi piace”; se ciò che scrivo vi piace talmente tanto che vi sentite di condividerlo non dovete far altro che premere il tasto “reblog”. E’ lì, è fatto proprio per questo motivo.

Trovo poco carino il gesto di riutilizzare le mie stesse parole per realizzare un articolo, magari una recensione. Credo che per poter recensire un libro vada prima letto. Perché ciò che conta di una recensione non è fare il “riassuntino”, ma far trasparire un’idea. Farfugliare le parole di altri non mi pare assolva a questo scopo.

Grazie e buona lettura a tutt*!

2 responses

  1. IDA ha detto:

    Che hanno recensito una tua recensione ? 🙂

    1. alessiadulbecco ha detto:

      Ahahah, detto cosi fa proprio ridere! ..ma non ti pare assurdo?? Forse credevano dj fare il classico esercizio di ‘comprensione del testo’ che si fa alle medie! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ultimi articoli

Femminismi sotto l’ombrellone: 6 libri… più 1!

Nelle ultime settimane, complici ritmi di lavoro meno serrati, mi sono dedicata alla lettura di alcuni libri femministi pubblicati recentemente. Perché no, il femminismo non va mai in vacanza! Vi… Leggi di più »

L’Italia non ha ancora fatto i conti con la violenza del suo passato coloniale

In queste ultime settimane si è riacceso il dibattito nei confronti della statua dedicata a Indro Montanelli, celebre firma del Corriere della Sera e fondatore de Il Giornale, presente all’interno… Leggi di più »

Non è revenge porn, ma violenza di massa

Su l’Indiscreto, il mio articolo riguardante il fenomeno del Revenge Porn:   Inizialmente si trattava di vendetta privata – fino a qualche anno fa, infatti, la diffusione del materiale scorreva… Leggi di più »

Alessia Dulbecco © 2020 - All rights reserved - Design by Luca Minici | Privacy Policy | Cookie Policy